Toward the Turin food policy. Best practices and visions

A termine del progetto: “Food Smart Cities for Development” cofinanziato dall'Unione Europea, è stato finalmente presentato il libro "Toward the Turin food policy. Best practices and visions”.

per scaricarlo, basta CLICCARE QUI

 

 

 

Ferrentino: importante incontro su biodistretti in calabria

Ieri sera sono stato in provincia di Cosenza, precisamente a Cetraro dove ospiti del Grand Hotel S.Michele, ho incontrato una rappresentanza di sindaci della costa tirrenica Calabrese e dell'entroterra Cosentina, il consigliere regionale eletto in zona, Giuseppe Aieta (presidente commissione bilancio e programmazione) e il consigliere regionale con delega all'agricoltura, Mauro D'Acri.
Ho portato in Calabria l'esperienza Piemontese dei biodistretti spiegando agli amici che hanno partecipato all'incontro la loro importanza e le ricadute sul territorio; la risposta è stata positiva, sia da parte degli amministratori comunali che da parte dei consiglieri regionali che hanno assicurato il loro impegno.
Un ringraziamento particolare a tutti i partecipanti, in particolare a chi si è prodigato per organizzare l'evento confermando ancora una volta la calorosa ospitalità Calabrese.

Cerchiamo nuovi alleati per l’arte

Carlo Francesco Conti - LaStampa
Che ci fosse interesse verso il recupero dell’ex chiesa del Gesù al Michelerio lo si era compreso all’annuncio del presidente del Parco paleontologico astigiano Gianfranco Miroglio in occasione di Hastagems e dell’inaugurazione del nuovo locale espositivo sotterraneo del Museo.
La conferma è arrivata venerdì al convegno «Art Bonus: mecenati di oggi per l’Italia di domani» svoltosi al Michelerio e seguito da numerosi sindaci e rappresentanti di associazioni culturali astigiane.
All’incontro ha partecipato la parlamentare Flavia Piccoli Nardelli, presidente della Commissione Cultura della Camera, che ha apprezzato la visita al museo, con le collezioni dei grandi cetacei fossili, il nuovo acquario preistorico e la ex chiesa del Gesù, impreziosita dal grande affresco settecentesco sulla Gloria del Paradiso di Giancarlo Aliberti. Nella ex chiesa barocca il Comune allestirà in ottobre una mostra temporanea di affreschi restaurati del ’600 provenienti dalla Chiesa di Sant’Anastasio.