Città del Bio co-organizza il convegno "Art Bonus - Mecenati di oggi per l’Italia di domani"

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha cercato una risposta alla crisi economica e alle sue ripercussioni sui finanziamenti pubblici, aprendo la strada al mecenatismo culturale ed alla semplificazione delle procedure amministrativo-burocratiche, innovando taluni ambiti di competenze. Questo il principio sul quale è concepita l’istituzione dell’Art bonus ai sensi della Legge n. 106/2014 "Disposizioni

13-16 ottobre 2015: Terzo Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale

In occasione del Terzo Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale, organizzato a Torino dal 13 al 16 ottobre 2015 sotto l’egida dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e con la partecipazione di centinaia di delegazioni da tutto il mondo, Città del Bio si è fatta co- organizzatrice, insieme all'International Platform Risteco France/Eating city, il giorno 14 ottobre 2015, di un panel: "Covenant of Bio Cities Mayors: Towards achieving cities sustainable goals" ed un workshop: "Social farming, Bio-agriculture and LED", entrambi alla presenza di ospiti internazionali.

Nell’anno di EXPO 2015, infatti, le amministrazioni locali hanno iniziato a comprendere di essere parte essenziale delle Smart City; è quindi arrivato il momento di affrontare il tema del cibo con una visione maggiormente sistemica, che valuti gli impatti reali sul benessere dei cittadini.Allo stesso modo, l’agricoltura sociale assume, per le Città del Bio un ruolo importante, avendo essa come obiettivo il coniugare l’utilizzo delle risorse naturali del territorio con le attività sociali, favorendo la coesione sociale in maniera sistematica e continuativa, anche grazie all’obiettivo di sostenere l’inserimento sociale e lavorativo delle fasce di popolazione svantaggiate e a rischio di marginalizzazione.

9-11 ottobre 2015: Il Mercato dei Produttori “Italia del Bio”

La città di Torino ha una consolidata attenzione ai temi del consumo intelligente e responsabile dei prodotti agroalimentari: in questo contesto si colloca l’intensa attività di relazione internazionale che l’ha portata ad aggiudicarsi, quale città ospitante, l’organizzazione del Terzo Forum Mondiale ONU sullo sviluppo locale. Inoltre, in occasione di Expo 2015, la Città di Torino, con il supporto della Fondazione Torino per la Cultura e con la collaborazione della Fondazione Torino Smart City, ha promosso NUTRIRE LE CITTA’: un fitto programma di mostre, convegni, fiere, workshop ed eventi artistici presenti sul territorio cittadino nel periodo dal 26 settembre al 25 ottobre 2015 con lo scopo di caratterizzare il percorso di avvicinamento al Forum Mondiale ONU.

Da queste premesse ha preso corpo ITALIA DEL BIO, la mostra-mercato dedicata alle produzioni biologiche e tipiche del Belpaese, co-organizzata dall’Associazione Città del Bio con Coldiretti Piemonte, l’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, l’Associazione Cuochi di Torino e provincia e la piattaforma internazionale Eating City.

Una tre giorni nel centro storico sabaudo, accanto alla Mole Antonelliana, con la partecipazione di oltre 50 produttori biologici e naturali provenienti da ogni parte del Paese, l’animazione delle Pro Loco Piemontesi ed il catering dell’Associazione Cuochi, tutti insieme per un evento di successo, partecipato da migliaia di cittadini.